sabato 18 agosto 2007

Mars...e Valentina scoprì i drama orientali e Vic Zhou


Oramai "anta anni fa" la sottoscritta, quando ancora andava al liceo, grazie all'intercessione di un amico con il quale frequentava la fumetteria di quartiere, si imbattè un giorno in "Mars", manga di Fuyumi Souryo. Questa mangaka è un vero e proprio genio, sia dal punto di vista grafico che ideativo. Non ci sono parole per descrivere la bellezza di quel romanzo a fumetto. Ma tralasciando questo e la trama stessa della storia (che sarebbe troppo lunga da spiegare e molte persone nei loro siti personali lo hanno fatto meglio di come lo farei io), passiamo alla mia scoperta più recente: i drama taiwanesi e cinesi.

Ora, se i jappo sono leader nel disegno dei fumetti, i cinesi ed i taiwanesi (sarà corretto?) sono il must nella loro realizzazione cinematografica e televisiva. Girando, e devo sottolinearlo, abbastanza casualmente per la rete, mi sono imbattuta nella trasposizione taiwanese di Mars, che come si sarà capito è il mio fumetto preferito. Apriti cielo, mi è sembrato, in questa lugubre (ahah) estate di lavoro, di aver praticamente scoperto un nuovo continente. Qualche santo/a cinese/taiwanese ecc.. ha deciso di condividere le puntate della serie tv, attualmente introvabili in Italia, sottotitolandole addirittura in inglese, ed io ne ho approfittato. La storia è trasportata sullo schermo fedelmente e con dovizia di particolari, tanto che la scema (cioè io) nelle parti commoventi, si è pure emozionata al punto di piangere... E se si calcola che ciò è avvenuto nonostante l'audio in cinese e i sottotitoli in inglese.. beh .. non so se farmi i complimenti per aver finalmente dato prova di non aver buttato nel cesso 8 anni di inglese, o farli al regista ed agli attori di quella serie.

Parlando di questi ultimi appunto, la parte di Rei (in cinese Ling) viene interpretata, e devo dire anche bene, dal più stupendo 26enne mai apparso sulla faccia della terra: Zhou Yu Min, più semplicemente conosciuto a livello internazionale ed artistico con il nome di Vic Zhou. Le poche foto reperibili in siti in inglese non gli fanno giustizia. Attore e cantante taiwanese, permettetemi di dirlo, è un angioletto sceso in terra (al quale faresti tutto ed ancora di più... aho, l'ormone è ormone..) e poi, a stuzzicare il mio lato iper romantico (spesso sopito ma mai scomparso del tutto), contribuisce il fatto che , dopo un amicizia di non so quanti anni, questa faccetta d'angelo, si è messo insieme tre anni fa ed è in procinto di sposarsi (da ciò che si rumoreggia in patria) con Barbie Xu (nome completo Barbie Hsu Hsi Yuan), sua coprotagonista in Mars, ovvero la dolce Kira (in chinese Qui Lo). Che ve lo dico a fare che da completa deficiente sono in brodo di giuggiole?

Tralasciando ora quello che uno vorrebbe fare al caro Vic e tornando seriamente a parlare del drama "Mars", esso è assolutamente consigliabile a chi ha letto il fumetto.. Chi non ha letto prima il manga troverà ad ogni modo piacevole e ben congegnata la storia. E comunque chi passa di qui si è salvato.. ne avessi trovate di non politically correct di foto di Vic ne avrei postate a bizzeffe, mi piace troppo.

Nell'attesa (di ciò che vi pare), intanto vi faccio assaporare, direttamente da You Tube, il video della siglia iniziale di Mars cantata dal
talentuoso Ke You Lun ( conosciuto come Alan Luo)

Ling (Zero)



Etichette: , , , ,

5 Commenti:

Anonymous Dj Debo ha detto...

Aaaaaah, ci diamo all'esotico eh? ;-)

23 agosto 2007 00:21

 
Blogger Valentina C. ha detto...

uh, mamma mia, non scherzo, una botta di vita in questa tetra estate di lavoro: oramai poi capisco almeno una decina di parole in cinese e sono più che intenzionata, ad attaccarlo allo studio dello spagnolo (che ho ripreso) :D

23 agosto 2007 09:00

 
Blogger qianqian ha detto...

k bello madonna... vorrei sapere se si può da you tube vedere il film cn i sottotitoli xrò!!! ma lui vic aaaaaarg k bello da sposare!!

2 febbraio 2008 11:21

 
OpenID debbychan85 ha detto...

beh...io lo devo ancora vedere...l'ho scoperto ieri cercando news su quello jappo di hana yori dango! Non ci potevo credere...ero un oò delusa x il fatto k fosse taiwanese e non giapponese dato k cambiano i nomi e sono abituata al suono del jappo e capisco qualche parola...però vedendo il video che hai messo mi sembra fatto benissimo ed è qll che conta!! :)

27 aprile 2008 09:35

 
Anonymous Anonimo ha detto...

Mi hai tolto le parole di bocca... solo che il drama io l'ho scoperto un mese fa... anch'io ho incontrato mars in fumetteria per caso, e sempre per caso ho trovato il drama su you tube. Mi fa piacere sapere che non sono l'unica scema ;-) a pendere dalle cinessissime ed incombrensibili labbra del bel Vic!

26 dicembre 2009 02:33

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page