mercoledì 30 gennaio 2008

Premetto che sono una femminista della peggior specie...

...ma oggi voglio affrontare sul mio blog, un argomento attorno al quale rifletto da mesi, per ovvietà di cose, ma sul quale non ho mai speso una parola se non con la mia amica Dani: ovvero quanto sono puttane le donne americane, in particolari quelle residenti in California.

Ovviamente non si può fare di tutta l'erba un fascio, e volendo in questo momento, essendomi affezionata a Carlo, ovviamente il punto di vista è parziale, ma diamine, ci son cose che proprio non vanno.

Sono delle puttane perchè secondo uno studio militare vi è la più alta concentrazione di false accuse provate, accuse che minano la credibilità stessa delle vere povere vittime di stupro, che porteranno addosso le ferite per tutta la loro vita, e che io aiuterei volentieri castrando a mano nuda, con sommo piacere, i loro aggressori.

Puttane perchè la maggior parte di loro lo fa per ricevere il cospicuo sussidio statale che le vittime accertate dopo un processo hanno diritto a ricevere. Capite ora perchè vado fuori di testa pensando che quella gran puttana della White gode di tali cose senza che sia stato mai portato un dannato cerificato medico ad attestare la violenza?

Sono delle puttane perchè finchè fa loro comodo sfruttano le persone per poi abbandonarle nella merda. E ne ho avuto riprova giusto ieri.

Sono delle puttane perchè, anche se non in questi termini che sto utilizzando io, anche Kanin, sociologo americano conferma che è un vizio, per motivi mentali ed educativi, delle stesse denunciare falsamente la gente.

Sono delle puttane.. perchè lo penso io che sono una donna, femminista, che nononostante tutto crede alla giustizia e che gli parte la trebisonda a pensare che la perdita di una scopata porti le donne ad umiliare la categoria con comportamenti assurdi.

Come la terapista che chiede un mandato di restrizione e poi sulla segreteria lascia messaggi del tipo: tesoro mio, ti amo, sistemiamo le cose, l'ho fatto perchè mi giravano le palle....

E no!!! Diamine proprio non va! E se qualcuno si è sentito offeso.... sti cazzi! Ma oggi proprio mi girano a ventola.

Etichette: , ,

2 Commenti:

Anonymous daniela992a ha detto...

strumentalizzare un reato come lo stupro è quanto di piu meschino una donna possa fare; non possono esistere ragioni che giustifichino un atto di viltà di queste dimensioni, però Val no, povere signorine puttane, non le offendere avvicinandole, anche solo per concetto, a queste mentecatte americane ...

30 gennaio 2008 15:32

 
Blogger Valentina C. ha detto...

hai ragione, alcune signore di strada vengono sfruttate ed è brutto avvicinare i due concetti...

31 gennaio 2008 08:31

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page